Nfl, addio ai Washington “Redskins”: la società cambia nome dopo le accuse di razzismo in seguito alla morte di George Floyd

<p>Grandi marchi che ogni anno finanziano il club di Nfl, tra cui FedEx, Nike e Pepsi, hanno inviato un ultimatum alla società chiedendo di cambiare, dopo 87 anni, quel "pellerossa" e il simbolo del nativo americano, minacciando di ritirare la sponsorizzazione</p> <p>L'articolo <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/07/13/nfl-addio-ai-washington-redskins-la-societa-cambia-nome-dopo-le-accuse-di-razzismo-in-seguito-alla-morte-di-george-floyd/5866701/" rel="nofollow">Nfl, addio ai Washington &#8220;Redskins&#8221;: la società cambia nome dopo le accuse di razzismo in seguito alla morte di George Floyd</a> proviene da <a href="https://www.ilfattoquotidiano.it" rel="nofollow">Il Fatto Quotidiano</a>.</p>

Solutions Manager