Opera Roma con Kylián, Inger e Forsythe

Grande appuntamento con danza contemporanea dedicato a Terabust

Solutions Manager
  • Grande appuntamento con danza contemporanea dedicato a Terabust
  • (ANSA) - ROMA, 7 MAR - L'intensità della danza contemporanea irrompe sul palco del Teatro dell'Opera di Roma che, dal 15 al 21 marzo, accoglie il trittico "Kylián, Inger, Forsythe", spettacolo che rende omaggio al lavoro dei coreografi Jirí Kylián, Johan Inger e William Forsythe. A scandire questo quarto appuntamento della stagione di balletto, dedicato alla memoria della danzatrice e direttrice onoraria della scuola di danza dell'Opera di Roma Elisabetta Terabust, scomparsa di recente, tre pezzi difficili, che richiedono non solo un notevole impegno nella tecnica, ma anche capacità interpretative non banali. Ad aprire il programma sarà il sensuale Petite Mort (1991) di Kylián; a seguire, ancora erotismo nel pezzo Walking Mad, creato da Inger nel 2001. In chiusura, Forsythe con Artifact Suite (1984), brano dedicato alla danza stessa e all'illusione della percezione. Lo spettacolo sarà interpretato dall'étoile Alessandra Amato e dai primi ballerini, insieme ai solisti e al corpo di ballo diretto da Eleonora Abbagnato.(ANSA).