De Filippi, per Amici non vorrei sabato

"Concorrenza con Milly? Come ha detto lei, non c'è"

Solutions Manager
  • "Concorrenza con Milly? Come ha detto lei, non c'è"
  • (ANSA) - ROMA, 5 APR - Il ritorno della diretta e del televoto, niente più coach a guidare i bianchi e i blu, ma una commissione interna ed una esterna a giudicare, e un nuovo direttore artistico, il coreografo Luca Tommassini: Amici torna - da sabato 7 aprile in prima serata su Canale 5 - per la 17/a edizione, guardando sempre al futuro con una scenografia futuristica realizzata grazie a un enorme schermo a led, ma strizzando l'occhio al passato. "Ho sempre bisogno di nuovi stimoli - racconta Maria De Filippi -, e dopo 4 edizioni con i coach ho voluto qualche novità per non essere ripetitivi e soprattutto per rimettere al centro i ragazzi. E anche per questo avrei scelto un giorno diverso: Amici non è un varietà da sabato sera". Non tanto per la sfida con Milly Carlucci ("è lei ad aver detto che non c'è concorrenza con me. Quindi non essendoci concorrenza non ho mai vinto Con C'è Posta contro di lei"), ma per la tipologia di show. In gara 14 allievi, divisi in due squadre, la bianca e la blu. (ANSA).