Ultimatum Lega B al Palermo, trasparenza

Pec ai nuovi soci, niente pratiche elusive

Solutions Manager
  • Pec ai nuovi soci, niente pratiche elusive
  • (ANSA) - ROMA, 9 FEB - Ultimatum della Lega di B al Palermo: il presidente Mauro Balata, infatti, apprende l'Ansa, ha scritto una Pec ai nuovi soci dopo l'acquisto da Maurizio Zamparini, invitandoli a "certificare che la cessione di quote e l'attuale compagine sociale presentano le necessarie caratteristiche di autenticità, veridicità e certezza ai fini della normativa". La Lega chiede poi garanzie che "non sussistono elementi idonei a configurare ipotesi di esterovestizione né finalizzati alla realizzazione di pratiche elusive". La Pec, inviata per conoscenza anche alla Federcalcio, fa seguito alle comunicazioni trasmesse alla Lega Serie B dai nuovi soci del club rosanero riguardanti "l'avvenuta cessione dell'intero pacchetto azionario della US Città di Palermo da Zamparini, personalmente e tramite la società Gasda Spa, alla società inglese Sport Capital Group Investments Ltd". Tutte i chiarimenti vengono richiesti "al fine di garantire il regolare svolgimento del campionato di B".