Spalletti "percorso lungo, Inter sapeva"

Sento vicinanza società,da Nainggolan mi aspetto grande reazione

Solutions Manager
  • Sento vicinanza società,da Nainggolan mi aspetto grande reazione
  • (ANSA) - APPIANO GENTILE (COMO), 08 FEB - "Con Marotta è sempre stato allo stesso modo. Il messaggio è sempre stato lo stesso, la società è vicina quotidianamente. Ci siamo legati per 3 anni in estate perché eravamo consapevoli di dover fare un percorso che avrebbe richiesto tempo e per quanto mi riguarda le cose non sono cambiate e nemmeno per la società": Così il tecnico dell'Inter Luciano Spalletti alla vigilia della partita con il Parma. Il tecnico annuncia che Keita sarà a disposizione per la partita di Europa League con il Rapid Vienna, dubbi su Borja Valero che potrebbe non farcela neppure per giovedì. Poi analizza il momento della squadra: "Ci è mancato l'ultimo pezzetto di quelle che sono le nostre immense qualità. E' accaduto qualcosa che ci è venuto contro, situazioni particolari, infortuni, squalifiche, divagazioni in conseguenza del mercato. Nainggolan l'ho visto meglio nell'ultima settimana.
        E' uno di quelli da cui mi aspetto una grande reazione".