Schick in quarantena e Rep.Ceca non vuol giocare,Uefa contro

'Niente partita con la Scozia'. Ma da Nyon assicurano: in campo

Solutions Manager
  • 'Niente partita con la Scozia'. Ma da Nyon assicurano: in campo
  • (ANSA-AFP) - ROMA, 05 SET - Repubblica Ceca-Scozia non si gioca causa Covid, anzi si'. E' un vero e proprio pasticcio quello della partita prevista a Olomuc lunedi' e valida per la Nations League. In un tweet, la federazione ceca ha annunciato che l'incontro "è rinviato per la decisione delle autorita' alla luce della situazione sanitaria per il coronavirus": la squadra allenata da Šilhavì ha due giocatori in isolamento per contatti con un membro dello staff contagiato, il romanista in prestito al Lipsia Schick e Soucek. Ma un portavoce dell'Uefa ha replicato che la partita e' in programma e si giochera' Dopo la vittoria contro la Slovacchia nella prima giornata, la squadra ceca ha interrotto tutti gli allenamenti, "con effetto immediato". Dopo essere stati divisi in piccoli gruppi, tutti i giocatori cechi sono stati nuovamente testati. In un comunicato, la federazione ceca ha sottolineato "la sua preoccupazione che il virus possa diffondersi ulteriormente". Da parte sua, la Federazione scozzese ha dichiarato sul proprio account Twitter di "aver preso atto delle informazioni che indicano che la Repubblica ceca ha rinunciato a giocare alla partita di lunedì ". "Non abbiamo ricevuto alcuna notifica ufficiale dalla federazione ceca, ma abbiamo contattato la UEFA", ha detto l'SFA. (ANSA-AFP).