Paolo Rossi: Gravina, "ferita al cuore dura da rimarginare"

Presidente Figc: "Con i suoi gol ha preso per mano intero Paese"

Solutions Manager
  • Presidente Figc: "Con i suoi gol ha preso per mano intero Paese"
  • (ANSA) - ROMA, 10 DIC - "La scomparsa di Pablito è un altro dolore profondo, una ferita al cuore di tutti gli appassionati difficile da rimarginare. Perdiamo un amico e un'icona del nostro calcio": commenta così la notizia della morte di Paolo Rossi il presidente della Figc, Gabriele Gravina. "Trascinando al successo con i suoi gol la Nazionale dell'82, ha preso per mano un intero Paese che ha gioito in piazza, per lui e con lui. - prosegue Gravina - Ha legato in maniera indissolubile il suo nome all'Azzurro e ha ispirato, col suo stile di gioco, numerosi attaccanti delle generazioni future".
        (ANSA).