Nations League: stampa europea celebra Gavi dopo vittoria Spagna

Marca: 'Verratti ha sofferto'. L'Equipe: 'Non ha paura di nulla'

Solutions Manager
  • Marca: 'Verratti ha sofferto'. L'Equipe: 'Non ha paura di nulla'
  • (ANSA) - ROMA, 07 OTT - La stampa europea celebra Gavi, il 17enne spagnolo che ha sorpreso San Siro nella semifinale di Nations League persa ieri 2-1 dall'Italia.
        Verratti, "calciatore di livello mondiale, ha sofferto" contro di lui, scrive Marca, principale quotidiano sportivo spagnolo. Luis Enrique, dopo aver scommesso sul centrocampista del Barcellona, plaude: "Ho già detto che è un giocatore unico.
        Sembra che stia nel cortile di casa. Ha una personalità fuori dal comune, è disumano e il suo debutto è stato perfetto. Gavi è già il presente e il futuro della Nazionale. Verratti è il suo idolo e lo ha fronteggiato alla grande".
        In campo Gavi non si è piegato, nonostante la giovane età: "Non ha paura di nulla", dice lui l'Equipe. "Davanti a un maestro, Marco Verratti, ha mostrato la sua competenza", si legge in un articolo del quotidiano francese. Con il centrocampista del Paris Saint-Germain ha giocato da "pari a pari", rincara Le Parisien.
        "E' stato sostituito all'83', comportandosi da leader, non da bambino che tre mesi fa era solo un tifoso della nazionale spagnola", si legge sul Daily Mail. Anche la Bild lo lusinga: "L'allenatore Luis Enrique fa del talento del Barca Gavi il più giovane giocatore della nazionale nella storia della Spagna. Il ragazzo lo ringrazia con un'ottima prestazione a centrocampo".
        (ANSA).