Nations League: Spagna, pari in Germania all'ultimo respiro

Gaya al 96' risponde Werner-gol. Bene l'Ungheria di Marco Rossi

Solutions Manager
  • Gaya al 96' risponde Werner-gol. Bene l'Ungheria di Marco Rossi
  • (ANSA) - ROMA, 03 SET - E' cominciata con una beffa per la Germania l'edizione 2020/21 della Nations League, che era stata inaugurata nel pomeriggio dalla sfida fra Lettonia e Andorra (0-0). I tedeschi, sul terreno della Mercedes Bean Arena di Stoccarda, sono stati fermati sull'1-1 dalla Spagna, nel big-match della giornata.
        La squadra dell'esperto commissario tecnico Joachim Loew, nella sfida arbitrata dall'italiano Daniele Orsato, era passata in vantaggio con il beniamino di casa Timo Werner, neoacquisto del Chelsea dal Lipsia. Il giovane centravanti ha battuto il portiere David De Gea dopo 6' della ripresa.
        I tedeschi hanno sfiorato il raddoppio, ma sono stati raggiunti ben 6' dopo il 90' dalla rete di José Luis Gaya, servito da Rodrigo Moreno. Una bella reazione di carattere per la squadra di Luis Enrique che è dunque rimasta imbattuta nel Girone 4 della Lega A, del quale fanno parte anche l'Ucraina e la Svizzera, sconfitta a Leopoli per 2-1 proprio dalla formazione guidata da Andriy Shevchenko.
        Sconfitta anche la Nazionale di Malta, che è allenata dall'italiano Devis Mangia (3-2 in casa delle Isole Far Oer), vittoriosa invece l'Ungheria di Marco Rossi (1-0) in Turchia.
        (ANSA).