Nations League: Bonucci, dopo 10 mesi non era facile

"Serviva un po' più di pazienza. Voglia di vincere buon segno"

Solutions Manager
  • "Serviva un po' più di pazienza. Voglia di vincere buon segno"
  • (ANSA) - ROMA, 04 SET - "Siamo stati sfortunati sul gol preso, abbiamo peccato un po' di frenesia nel voler trovare il gol a tutti i costi. Serviva un po' più di pazienza e cercare l'uno contro uno sugli esterni. Era difficile dopo dieci mesi ma la voglia di portare a casa la vittoria è un buon segno": il capitano dell'Italia, Leonardo Bonucci, commenta così, ai microfono di Rai Sport il pareggio con la Bosnia.
        "E' normale non essere brillanti adesso - ha aggiunto - ora andiamo a giocarci la partita con l'Olanda. Questa squadra ha voglia di continuare con la voglia di vincere, peccato non esserci riusciti stasera. Dzeko? E' un grandissimo calciatore, ha fisico, tecnica e lettura di gioco. Siamo stati abbastanza bravi a concedergli pochi spazi ma all'unica occasione ha segnato, questi sono grandi i attaccanti", ha concluso Bonucci.
        (ANSA).