Messaggio Maldini a Ibra, io ho vinto Champions a 39 anni

'Lui alza competitività, con soltanto giovani niente successi'

Solutions Manager
  • 'Lui alza competitività, con soltanto giovani niente successi'
  • (ANSA) - MILANO, 02 SET - Ibrahimovic "è e sarà sempre un campione", a qualunque età. Il messaggio è firmato da Paolo Maldini, non preoccupato per le 38 primavere dell'attaccante svedese, fresco di rinnovo con il Milan fino al 2021 a sette milioni netti.
        "Sulla sua importanza abbiamo detto tanto, i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non è importante solo in campo, ma anche per la competitività che ha portato a Milanello. Anche lui sa di avere 38 anni, ma non siamo tutti uguali e ognuno invecchia alla propria maniera. Io per esempio ho vinto la mia ultima Champions League a 39 anni come miglior difensore della competizione".
        Maldini, a Sky, chiede pazienza sui giocatori più giovani: "I giocatori non sono tutti uguali, alcuni sono pronti prima e altri dopo. Abbiamo tracciato una linea chiara, non esiste un modello di squadra che ha avuto successo solo con i giovani. I rinforzi sono mirati anche per aiutare questi ragazzi a crescere. Se raggiungeremo dei risultati importanti vorrebbe dire che avremmo fatto bene". (ANSA).