Karamoh sospeso dal Bordeaux

Motivi disciplinari, ivoriano è in prestito dall'Inter

Solutions Manager
  • Motivi disciplinari, ivoriano è in prestito dall'Inter
  • Yann Karamoh, giovane attaccante dell'Inter in prestito al Bordeaux, è stato sospeso in misura precauzionale per motivi disciplinari. L'ivoriano, non convocato per la partita contro il Marsiglia sempre per motivi disciplinari, ha trascorso la giornata per le vie di Parigi testimoniando il tutto sui social network. Un comportamento che il club francese definisce "inappropriato e inaccettabile". La sospensione "in attesa della decisione finale - si legge nel comunicato - che sarà presa dal club, aiuta a proteggere l'equilibrio del gruppo e a ricordare il rispetto dei valori del club".