Juve: Allegri, Chiesa ci avrebbe dato molto ma restiamo così

"E' giovane, si riprenderà: ma tutti ora dobbiamo dare di più"

Solutions Manager
  • "E' giovane, si riprenderà: ma tutti ora dobbiamo dare di più"
  • (ANSA) - TORINO, 11 GEN - "Ho parlato con Chiesa: dispiace per lui e per il calcio italiano, sono cose che capitano, è giovane e ha tempo per riprendersi": il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, parla del grave infortunio dell'attaccante 24enne. "Stava bene mentalmente e ci avrebbe dato molto - aggiunge l'allenatore - e adesso, per ovviare a questa mancanza, tutti dovremo dare qualcosa in più". E sul mercato: "Non ne parlo, ma la rosa è questa e rimaniamo così - dice Allegri - perché abbiamo tanti giocatori offensivi: vedremo l'evolversi del mercato, ma in caso di necessità possiamo anche alzare Cuadrado". (ANSA).