Fiorentina, Pradè, presto incontro con Chiesa

"Il rapporto col giocatore è diventato di grande complicità"

Solutions Manager
  • "Il rapporto col giocatore è diventato di grande complicità"
  • (ANSA) - FIRENZE, 13 FEB - "L'incontro con Chiesa per il nuovo contratto? Ci stiamo avvicinando a questo appuntamento, non posso dire adesso se sono ottimista o no, di certo il rapporto con Federico è diventato di grande complicità e condivisione. Ci vedremo presto, appena i risultati ce lo permetteranno". Lo ha detto Daniele Pradè a margine della presentazione oggi allo stadio del centrocampista Alfred Duncan, proveniente dal Sassuolo.
        "Chiesa si sta rendendo conto delle prospettive di questo club - ha continuato il ds della Fiorentina -. Anche il mercato che abbiamo fatto a gennaio ha lanciato segnali importanti sia ai giocatori che abbiamo in squadra che a quelli che ci sono fuori. Ora però pensiamo a risalire in classifica e al riguardo l'arrivo di Duncan sarà di grande aiuto". Il neo viola si è detto subito pronto per dare il proprio contributo: "L'infortunio è alle spalle - ha detto Duncan -, penso di essere a disposizione per domenica. Non è stato facile lasciare dopo 5 anni il Sassuolo, ma la Fiorentina mi ha fortemente voluto e da qui parte un ulteriore passaggio della mia carriera, questa società ha tutto quello di cui ha bisogno un giocatore". (ANSA).