Ferrero,voglio vincere qualcosa con Samp

Appello a sindaca Raggi, dammi il Flaminio, aggrego ragazzi

Solutions Manager
  • Appello a sindaca Raggi, dammi il Flaminio, aggrego ragazzi
  • (ANSA) - GENOVA, 12 FEB - "Voglio portare la Sampdoria a vincere qualcosa". Così il presidente Massimo Ferrero intervistato da Rmc Sport risponde alle voci di una possibile cessione della società e smentisce tutte le voci che parlano di un fondo americano che avrebbe come garante Gianluca Vialli interessato all'acquisto del club. Una sola ammissione: "Ho aumentato i fatturati, preso lo stadio, rifatto gli spogliatoi, investito sui campi e non solo. Perché dovrei vendere? Forse qualcuno vuole farsi pubblicità alle mie spalle. Voglio lavorare tranquillo. Poi se arriva un'offerta che non si può rifiutare, la posso valutare. Ora voglio solo lavorare". Sulla sfida in Champions League della Roma col Porto non ha dubbi: "L'impresa non è impossibile". E poi confessa: "Spalletti lo amo, voglio fargli fare l'attore, il mimo quando vorrà smettere con il calcio. E' eccezionale in questo. Si arrabbia e ha una mimica unica. E sul Flaminio: "E' uno scandalo, non mi ricevono e non mi rispondono al telefono''.