Covid: Liverpool chiede rinvio semifinale Coppa Lega con Arsenal

A causa di due altri casi di positività, cancellato allenamento

Solutions Manager
  • A causa di due altri casi di positività, cancellato allenamento
  • (ANSA) - ROMA, 04 GEN - Due ulteriori casi sospetti di positività nelle sue fila hanno indotto il Liverpool a chiedere il rinvio della semifinale di Coppa di Lega inglese in programma giovedì contro l'Arsenal. A seguito delle sospette positività, individuate tanto tra i giocatori quanto tra i membri dello staff, l'allenamento di oggi - come riporta il sito della Bbc - è stato cancellato.
        Oltre all'allenatore Jürgen Klopp, Roberto Firmino, Joel Matip e Alisson avevano già dovuto saltare la partita di domenica contro il Chelsea (2-2) a causa di una sospetta infezione al coronavirus. Sospetti a cui si aggiungono quelli odierni relativi a Sadio Mané, Mohamed Salah e Naby Keita. "Poiché non vi è alcuna prospettiva di miglioramento della situazione attuale che, anzi, potrebbe aggravarsi ulteriormente prima della partita di giovedì, il club ritiene prudente e ragionevole richiedere un rinvio della partita" fa sapere il Liverpool.
        La Lega Calcio inglese ha dal canto suo fatto sapere che "una decisione verrà presa il più presto possibile, una volta che le circostanze saranno state pienamente considerate". (ANSA).