Calcio: Turchia; Terim e il Galatasaray si separano

Rescissione "di comune accordo" con il tecnico

Solutions Manager
  • Rescissione "di comune accordo" con il tecnico
  • (ANSA) - ISTANBUL, 10 GEN - Il Galatasaray ha annunciato la partenza "di comune accordo" del suo allenatore Fatih Terim, al termine di una prima parte di stagione deludente. Terim "non continuerà nel suo ruolo attuale da oggi", ha scritto il club sul proprio account Twitter, senza ulteriori dettagli o spiegazioni.
        Vicecampione di Turchia la scorsa stagione, il Galatasaray - squadra di maggior successo della Turchia (22 scudetti) - occupa il 12/o posto in classifica dopo 20 partite, a 22 lunghezze dalla capolista Trabzonspor. Sabato è stato sconfitto (0-1) in casa dal modesto Giresunspor, 14/o in Super Lig.
        Soprannominato "l'imperatore", Fatih Terim, 68 anni, aveva guidato il Galatasaray tre volte prima di prenderne le redini nel dicembre 2017 per la quarta volta. Con i 'Leoni' di Istanbul ha vinto otto volte il campionato turco e, soprattutto, ha conquistato la Coppa UEFA contro l'Arsenal nel 2000, unico trofeo europeo conquistato da una squadra turca. (ANSA).