Calcio: Spinazzola "l'infortunio mi ha reso un leone"

'Questo mese sarà il più importante,ho ripreso a camminare bene'

Solutions Manager
  • 'Questo mese sarà il più importante,ho ripreso a camminare bene'
  • (ANSA) - ROMA, 08 OTT - "Quando ho preso la coppa ero emozionatissimo. È stato un gesto bellissimo di Chiellini e Bonucci e di tutta la squadra che ringrazio ancora. Mi hanno detto che me la meritavo. In quei giorni ho vissuto un'altalena di emozioni pazzesche". Lo ha detto Leonardo Spinazzola in un'anticipazione di un'intervista che andrà in onda domani su Canale 5 a "Verissimo" parlando delle emozioni provate nel vincere Euro2020. Il terzino torna a parlare anche dell'infortunio avuto con il Belgio: "Dopo venti minuti ho fatto una videochiamata alla mia famiglia dallo spogliatoio e mi è tornato subito il sorriso, anche se loro avevano il viso pieno di lacrime. Fa parte del gioco, io vado avanti e mi godo quello che ho. Questo stop mi ha dato un'ulteriore forza interiore e mi ha fatto crescere molto: ora mi sento un leone". Poi ha concluso: "Adesso sto bene, questo sarà il mese più importante perché dovrò fare un lavoro più di qualità che di quantità. Le stampelle le ho lasciate da quattro settimane e adesso sto riiniziando a camminare bene". (ANSA).