Calcio: giudice di A; una giornata stop a Insigne, 3 a Barak

Per il capitano del Napoli anche ammenda di diecimila euro

Solutions Manager
  • Per il capitano del Napoli anche ammenda di diecimila euro
  • (ANSA) - ROMA, 18 DIC - Tre giornate di squalifica per il giocatore del Verona, Antonin Barak, una (e 10mila euro di ammenda) per Lorenzo Insigne: sono alcune delle decisione del giudice sportivo della serie A, Gerardo Mastrandrea, in relazione alle partite della 12/a giornata. Altri quattro giocatori sono stati fermati per un turno.
        Barak è stato sanzionato con lo stop di tre giornate "per avere, al 49'° del secondo tempo, con il pallone non a distanza di giuoco, colpito violentemente con una pedata il ginocchio di un avversario a terra".
        Un turno di stop al capitano del Napoli, Insigne "per avere, al 26' del secondo tempo, con gestualità plateale rivolto al direttore di gara espressioni irrispettose".
        Tra i giocatori espulsi, fermati per una giornata anche Pasquale Schiattarella del Benevento e Wilfred Singo del Torino. Tra i calciatori non espulsi, squalificati per una giornata Julian Chabot (Spezia) e Manuel Locatelli (Sassuolo).
        (ANSA).