Calcio: Germania; Schalke in caduta, 12 mesi senza vittorie

Perde 3-0 a Berlino, è a un passo da record negativo Bundesliga

Solutions Manager
  • Perde 3-0 a Berlino, è a un passo da record negativo Bundesliga
  •  Ne' il nuovo anno nè il nuovo allenatore hanno portato un aiuto al derelitto Schalke 04 che oggi è stato sconfitto 3-0 a Berlino dall'Hertha e ha raggiunto il tetto di 30 partite consecutive senza vittorie in Bundesliga.
        Il fanalino di coda del campionato tedesco con 4 punti dopo 14 giornate, se non dovesse battere al prossimo turno l'Hoffenheim eguaglierebbe il record di 31 gare senza vittorie, stabilito nella stagione 1965-66 dalla Tasmania Berlin, che oggi gioca in quinta divisione.
        L'ultima vittoria dello Schalke risale al 17 gennaio dello scorso anno, 2-0 contro il Borussia Moenchengladbach ma l'Hertha, a sua volta in posizione pericolante, non ha avuto pietà della grande ormai decaduta e si è imposta con le reti di Guendouzi (36'), Cordoba (6' st) e dell'ex milanista Piatek (40' st).
        Durante la pausa, il club ha chiamato in panchina l'allenatore svizzero Christian Gross, 66 anni, il quarto in un anno dopo David Wagner, Manuel Baum, rimasto in carica per 80 giorni, e Huub Stevens che è durato molto meno. Il suo 2021 si prospetta piuttosto complicato.