Bosnia: Dzeko "peccato giocare in un momento così"

"Sempre bello affrontare l'Italia, ma non siamo al massimo"

Solutions Manager
  • "Sempre bello affrontare l'Italia, ma non siamo al massimo"
  • (ANSA) - FIRENZE, 03 SET - "Dispiace che questa partita arrivi in un momento un po' particolare, né noi né l'Italia siamo al 100%, per quanto ci riguarda ci mancano molti giocatori fra cui Pjanic. Comunque cercheremo di ripetere, risultato a parte, la bella prestazione fatta a Torino contro gli azzurri"'.
        Così Edin Dzeko, capitano della Bosnia Erzegovina che domani alle 20,45 a Firenze sfiderà la Nazionale di Mancini nella prima gara valida per la Nations League.
        "Florenzi ha detto che se sarà necessario non esiterà a darmi un calcione e lo stesso potrei fare io? Alessandro è un amico e lo resterà sempre - ha sorriso Dzeko - Detto questo, fa sempre piacere giocare contro l'Italia, purtroppo però adesso non siamo al massimo". Nessun commento infine sulle voci di mercato che lo vedono lontano dalla Roma e lo accostano alla Juventus.
        (ANSA).