Borsa: Milano sale con Ubi, giù Campari

Bene anche banca Generali e Exor, scivola Rcs

Solutions Manager
  • Bene anche banca Generali e Exor, scivola Rcs
  • (ANSA) - MILANO, 9 GIU - La Borsa di Milano chiude in rialzo, in una seduta positiva per tutti i mercati europei, che ben digeriscono la nuova incertezza politica nel Regno Unito, dopo che il voto ha visto i Conservatori perdere la maggioranza assoluta. L'Ftse Mib ha guadagnato lo 0,38%. A lungo gli acquisti più convinti si sono visti su Ubi, riscoperta in attesa dell'avvio dell'aumento di capitale lunedì e favorita dalla promozione del titolo da parte di Equita. Dopo aver guadagnato più del 7,7% il titolo ha chiuso in rialzo del 3,5%.
        In coda Campari, che ha chiuso in calo del 2,2% dopo le notizie riferite da Bloomberg di un collocamento accelerato avviato ieri di un pacchetto di azioni poco sotto il 2%. Bene Cnh (+3,46%), Banco Bpm (+2,7%), Tenaris (+1,9%) e Poste (+1,4%). Banca Generali e Exor guadagnano l'1,3%. In discesa Brembo (-2,2%) e Italgas (-2%).
        Fuori dal paniere principale scivola Rcs (-11), dopo i dati Nielsen ieri sulla raccolta pubblicitaria ad aprile (-2,8%, senza search e social -6,4%).