Banche venete:fallimento sarebbe dramma

Sono ottavo gruppo bancario italiano con attivo di 62,5 mld

Solutions Manager
  • Sono ottavo gruppo bancario italiano con attivo di 62,5 mld
  • (ANSA) - VENEZIA, 9 GIU - Con 62,5 miliardi di euro di 'ricchezza' complessiva e 41,9 mld di prestiti concessi a imprese e famiglie, Popolare di Vicenza e Veneto Banca rappresentano messe assieme l'8/o gruppo bancario italiano, sia per totale degli attivi che per impieghi. In termini di raccolta i due istituti, a rischio bail in, si posizionano al 9/o posto nel panorama nazionale, con 38,8 mld di euro (dati 2016) e addirittura al 7/O per numero di sportelli, 982. I dati sul peso delle due popolari venete sono stati illustrati oggi dalla Cgia di Mestre, per sottolineare come un eventuale fallimento di Vicenza e Montebelluna rappresenterebbe un vero "dramma" per il tessuto economico del Veneto e, conseguentemente al peso di questo sul Pil (9% del sistema Italia) ed export (14%), per l'intero Paese. "Troppo grandi e importanti nell'economia reale per poter sparire" sottolineano i vertici della Cgia.